Lavinia Dickinson Edizioni

  • Redazione

“Selva di luce” di Malini e Gamero, un dono alla Biblioteca di Arturo riservato ai ragazzi disabili

La Bibioteca di Arturo è un'importante iniziativa della Fondazione Toscanini di Parma, che sta creando una biblioteca musicale per bambini e ragazzi, con attenzione particolare ai bambini e ragazzi disabili. Il 25 marzo 2022, 155° anniversario della nascita di Toscanini, è iniziato un percorso d'arte, musica, teatro e letteratura, ben rappresentato dallo spettacolo Il libro più bello. Un'occasione speciale in cui è stato donato a tutti gli ospiti l’audiolibro LibriVivi/Lavinia Dickinson Edizioni scritto da Roberto Malini e Steed Gamero Selva di luce, letto da Alberto Angrisano. Un dono che riceveranno anche tutti i ragazzi con disabilità che frequenteranno la Bibilioteca di Arturo. Gli autori di Selva di luce, opera che ha già ottenuto importanti riconoscimenti letterari, hanno comunicato il loro messaggio al pubblico intervenuto alla presentazione: «Steed e io siamo davvero entusiasti di mettere a disposizione della Biblioteca di Arturo - Fondazione Toscanini la storia che abbiamo scritto a due mani, per raccontare la grande avventura di Sinchi in un villaggio dell’antico Perù circondato dalla foresta. Sinchi è un giovane eroe che vive con coraggio e intelligenza la sua disabilità, per realizzare i suoi più importanti desideri: salvare la mamma, che soffre di una grave malattia, e aiutare il suo popolo. L’amicizia, la forza d’animo, la solidarietà sono i veri protagonisti di “Selva di luce” ed è per noi un onore contribuire, insieme a LibriVivi, alle iniziative della Biblioteca di Arturo, che sono così importanti per i giovani con disabilità. Anche Alberto Angrisano, una delle voci più importanti del cinema e della tv, ha aderito con entusiasmo al progetto. Così siamo una squadra di artisti e professionisti e tutti insieme diciamo: “Forza Biblioteca di Arturo! Forza ragazzi!”».