Lavinia Dickinson Edizioni

  • Redazione

T-Day a Parma: anche “Selva di luce” alla grande festa di compleanno di Arturo Toscanini


Il 25 marzo 2022 Parma si è riempita di musica, letture e voci di bambini, in occasione del T-Day, il 115° compleanno di Arturo Toscanini. Nel mattino, presso la Fondazione Toscanini, è stata presentata la Biblioteca di Arturo, con la conferenza stampa e il primo viaggio alla scoperta degli spazi teatrali. LibriVivi e Lavinia Dickinson erano presenti all’evento e tutti i giornalisti hanno ricevuto, nella cartella stampa, l’audiolibro Selva di luce di Roberto Malini e Steed Gamero. È un’opera dedicata ai bambini e ragazzi con disabilità, il cui protagonista è uno di loro, coinvolto in una magica avventura nell’antico Perù, letta dalla voce di Alberto Angrisano. Fra gli ospiti vi erano alcuni nonvedenti. Alberto Triola, sovrintendente e direttore Artistico della Toscanini, ha sottolineato l’importanza di realizzare iniziative culturali riservate a loro, lavorando sul valore dell'ascolto quale strumento per usufruire dell'arte e della letteratura, come avviene con l'opera Selva di luce. Al termine del viaggio, inaugurato con la presenza di docenti e studenti, l’attore e regista Libero Stelluti ha spiegato al pubblico il significato dell’opera trasmettendo il grande entusiasmo con cui editori e autori l’hanno donata alla Biblioteca di Arturo. Stelluti avrebbe poi presentato lo spettacolo di cui cura regia e drammaturgia: Il libro più bello, una delle performance dedicate a Toscanini nel T-Day. Il compleanno di Toscanini si è concluso con il concerto serale, presso l'auditorium Paganini, protagonista il grande musicista australiano William Barton e La Filarmonica Toscanini, diretta da Daniel Smith.