Lavinia Dickinson Edizioni

  • Redazione

Un’intervista a Skylar nel libro di Antonio Veneziani e Ignazio Gori «Non basta una parrucca»

Non basta una parrucca è l'esperimento coraggioso degli autori Antonio Veneziani e Ignazio Gori. Si tratta di un libro importante per conoscere la dimensione umana transgender. Fra le persone intervistate la poetessa Skylar, autrice della raccolta da noi pubblicata Chi ha detto che non sarai felice? Skylar racconta se stessa e il suo difficile cammino che l’ha condotta a essere una donna transgender, una poetessa pluripremiata e una studentessa universitaria con un grande futuro davanti a sé nel Canada di oggi, una società aperta e inclusiva. Un sogno che tuttavia iniziò come un incubo, perché Skylar trascorse infanzia e prima giovinezza in una nazione ancora caratterizzata da troppi pregiudizi: il Ruanda.


Ecco una descrizione sintetica dei contenuti del libro, tratta dalla scheda dell’opera: «Questo libro è un viaggio nel mondo del transgenderismo, dove settanta donne “trans” si raccontano, scelte tra circa quattrocento interviste raccolte in più di tre anni di lavoro. Mature o minorenni, professioniste del sesso e non. Questo mondo affascinante e contraddittorio viene scandagliato attraverso monologhi, interviste, annunci pubblicitari, fino ad arrivare all'odierno e sdoganato “sesso fluido”, nuova frontiera sessuale. Un libro fatto di storie, umanità e coraggio, corredato da una raccolta di testi ulteriori dove sono chiamati in causa studiosi o artisti che nel corso della loro carriera si sono occupati del mondo transgender».